a
Contact
Locations

New York
London
Berlin

Follow us
Image Alt

Melamangio con…

Diario di una quarantena di kg in più

Melamangio con…

No, non sono in ospedale: a me la mela cotta a fuoco lento, con la buccia, con chiodi di garofano e una spolverata di cannella piace tanto.

Ci aggiungo un po’ di yogurt (lo faccio in casa da sempre), a volte un po’ di cannella ed il dolce è pronto.

La mia semplice petite madeline.

Recentemente, reduce da un’operazione dal dentista, una sera ho mangiato con difficoltà ed estrema lentezza un passato di verdure e, a seguire, una mela cotta e frullata: mentre assaporavo come un bradipo la mela, ho provato una forte emozione…… per un attimo ho realizzato che stavo meditando mangiando!

Pochi dessert sono così evocativi per me: lo è il tiramisù che fa mia zia, inimitabile punto di riferimento per la mia memoria gustativa, ed evidentemente anche una banalissima mela cotta!